Indietro Leggi

“Non mi ecciti.”

Preoccupazioni sessuali per lei

Il sesso può essere pieno di insicurezze, soprattutto a causa della pressione esercitata sulle donne che devono apparire 'perfette'. La fiducia, tuttavia, può attrarre molto di più dell'ideale fisico, quindi rilassatevi e avrete molte più probabilità di ottenere la vita sessuale che desiderate. Ecco di seguito alcune preoccupazioni comuni.

  1. “Al partner piacerà il mio corpo?” La pornografia mostra sempre immagini di donne che rientrano in un determinato stereotipo: seno grande, abbronzatura artificiale e magrezza. Le persone, tuttavia, trovano attraenti diversi tipi di corpi. L'insicurezza avrà un impatto molto più negativo sul sesso che un po' di cellulite, quindi, accettate il vostro corpo e siate consapevoli del fatto che qualsiasi partner, con il quale vi troviate a letto, sarà troppo impegnato ad apprezzare quello che gli piace per preoccuparsi dei vostri punti deboli.
  2. “Lo eccito?” La maggior parte degli uomini sperimenta problemi di erezione a un certo punto della propria vita, e, contrariamente allo stereotipo, non tutti gli uomini pensano sempre al sesso. Se il vostro partner non apprezza il sesso o ha problemi di erezione, è più probabile che dipenda da lui che da voi. Lo stress, il consumo di alcolici e uno stile di vita non sano sono solo alcuni esempi che possono ostacolare il sesso, quindi se non riesce ad eccitarsi, non giudicatevi (o non giudicatelo) troppo duramente. Accettatela come una cosa che può capitare (a meno che non succeda regolarmente, in questo caso, suggeritegli di consultare il medico). Per soddisfarvi potrà sempre usare le mani o la bocca. Oppure, potete prendere la situazione nelle vostre mani o utilizzare uno dei vostri sex toys.
  3. “E' abbastanza stretta?” Proprio come gli uomini si preoccupano delle dimensioni del proprio pene, le donne possono preoccuparsi di non essere particolarmente tonificate nella parte intima, soprattutto dopo aver affrontato un parto. Tuttavia, gli esercizi di Kegel vi aiuteranno a mantenervi tonificate, aumentando la circolazione del sangue nell'area e contribuendo ad aumentare le possibilità di raggiungere l'orgasmo.
  4. “Piacerà al mio partner?” Ogni uomo ha le sue preferenze quindi  chiedetegli cosa gli piace  o ancora meglio di mostrarvelo. Non preoccupatevi di chiederli indicazioni‎: gli dimostrerete che vi preoccupate del suo piacere e che otterrà il tipo di sesso che ricerca, quindi è anche nel suo interesse.
  5. “Ho un buon sapore?” Molte donne si sentono insicure nel ricevere il sesso orale, ma dal momento che siete pulite e non affette da malattie veneree, non c'è motivo di preoccuparvi del vostro sapore. Se vi sentite insicure – o se il vostro partner è schizzinoso – fate una doccia insieme prima di fare sesso per tranquillizzarvi.

    "L'insicurezza avrà un impatto molto più negativo sul sesso che un po' di cellulite."