Indietro Leggi

Il piacere? È tutto giù!

Sesso orale al top

Le donne mettono il sesso orale ai primi posti nella classifica dei modi migliori per raggiungere l'orgasmo. Essere abili nelle tecniche orali significa quindi avere una marcia in più per rendere felice la partner.

Un'ottima lubrificazione è indispensabile. Tenete sempre a portata di mano dell'acqua per reidratarvi e investite nei lubrificanti aromatizzati: oltre ad aiutare le mani a scorrere meglio sul corpo mentre lo si esplora con la lingua, aggiungono un pizzico di divertimento e sapore, soprattutto se si scelgono quelli ai gusti di frutta.

I casi di contagio per via orale da infezioni sessualmente trasmesse (IST) (tra cui la gonorrea e la sifilide) sono in aumento, quindi è bene utilizzare i preservativi aromatizzati quando si fa sesso orale, a meno che entrambi i partner non siano risultati negativi ai test. 

Fatevi strada baciandole il torso dall'alto verso il basso o le cosce dal basso verso l'alto, in modo che si inarchi verso di voi. Creando l'aspettativa, il raggiungimento dell'orgasmo sarà probabilmente molto più appagante.

Iniziate il sesso orale con delicatezza e continuate a leccare e a succhiare adeguando progressivamente la velocità e l'intensità. Ogni donna è diversa. Ad alcune piacciono i movimenti rapidi, ad altre quelli lenti, alcune sono ultrasensibili e altre hanno bisogno di molta stimolazione per raggiungere l'orgasmo. Chiedete alla vostra partner che cosa le piace, e se siete troppo timidi, seguite il linguaggio del suo corpo. Se spinge i fianchi verso di voi, è segno che la cosa non le dispiace...

Più esplorate, più possibilità avete di raggiungere le sue zone erogene. Alcune donne hanno un lato dei genitali più sensibile dell'altro: sperimentateli entrambi per scoprire le preferenze della vostra partner in termini di sesso orale.

Se la vostra partner non è particolarmente sensibile alla stimolazione clitoridea, esercitate una leggera pressione sull'osso pubico per retrarre il cappuccio del clitoride (come nel caso del prepuzio per gli uomini). In questo modo viene esposta la punta, una zona ultrasensibile sulla quale occorre agire con molta delicatezza: un pratica troppo focosa potrebbe causare dolore. L'ideale è utilizzare il lato inferiore della lingua, molto più delicato della punta.

Un'esperienza di sesso orale davvero appagante, non coinvolge solo la bocca, ma anche le mani. Mentre la leccate, potete ad esempio inserire un dito nella vagina per stimolare il punto G. Potete aprire dolcemente le grandi labbra con le dita per far dilatare la vagina. O ancora trattenere il clitoride mentre lo leccate e assecondare il suo piacere lasciando che le sue mani guidino le vostre nei movimenti.

Fatele sapere che anche voi trovate questa pratica piacevole. Molte donne nutrono delle perplessità sul sesso orale mentre sapere che a voi piace il suo sapore la farà naturalmente sentire più sicura, il che non potrà che fare bene alla vita di coppia.

"Più esplorate, più possibilità avete di raggiungere le sue zone erogene."